Moras (getty images )

Moras (getty images )

Tachtsidis, Moras e Fetfatzidis se la sono vista brutta. I tre calciatori di Chievo e Verona sono rimasti coinvolti in un tragico incidente stradale a Budapest: si trovavano a bordo di un taxi e la loro vettura si è scontrata con un’altra auto, il cui autista dopo l’impatto è morto sul colpo.

Tutti e tre si trovano nella capitale ungherese per la partita di qualificazione a Euro2016 che ha visto affrontarsi Ungheria e Grecia e si stavano recando in aeroporto a bordo al momento dello scontro. I tre atleti sono rimasti incolumi, come ha confermato la Federcalcio di Atene attraverso il proprio profilo Twitter: “Niente di serio per Moras, Tachtsidis e Fetfatzidis dopo l’incidente sulla strada per l’aeroporto di Budapest”. Invece sul profilo Twitter di un giornalista locale sono state pubblicate le prime foto del tragico scontro.