Boldrini chiama deputata un leghista (video)

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:58
Laura Boldrini (Franco Origlia/Getty Images)
Laura Boldrini (Franco Origlia/Getty Images)

Durante un dibattito alla Camera dei Deputati, il leghista Paolo Grimoldi si è rivolto alla presidente della Camera Laura Boldrini chiamandola “Signor presidente“. Concludendo il suo intervento il leghista ha detto per ben due volte: “Grazie signor presidente”, rimarcando in particolare sul “signor”. La presidente della Camera non ha battuto ciglio di fronte all’evidente provocazione e al leghista ha risposto con ironia: “Grazie deputata Grimoldi per l’intervento”. L’Aula di Montecitorio ha applaudito divertita.

Da tempo Laura Boldrini si batte per i diritti e la parità delle donne, anche in campo linguistico, pretendendo che i nomi delle cariche amministrative e dei ruoli di comando vengano declinati al femminile se ricoperti dalle donne. A questo scopo in occasione della Giornata internazionale della Donna aveva anche emesso una circolare in cui si invitavano i deputati ad osservare questa regola grammaticale. La richiesta ha però suscitato un vespaio di polemiche e di reazioni fortemente risentite. L’Accademia della Crusca però le ha dato ragione.

Il video sulla risposta di Boldrini a Grimoldi

V.B.