Scossa di terremoto in provincia di Catania

Strade di Catania (Carma Casula/Getty Images)
Strade di Catania (Carma Casula/Getty Images)

Terremoto nella notte in provincia di Catania, nel distretto sismico dell’Etna. Una scossa di magnitudo 3.6 sulla Scala Richter è stata registrata dall’Ingv, Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, alle 3:07 di oggi tra i comuni di Castiglione, Fiumefreddo, Giarre, Linguaglossa, Mascali, Milo, Piedimonte e Sant’Alfio, nel Nord-Est della provincia di Catania. Non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Tra i comuni compresi tra i 10 e i 20 chilometri dal sisma anche Castelmola, Fondachelli-Fantina, Francavilla di Siclia, Gaggi e Giaridni Naxos, in provincia di Messina. Il terremoto ha avuto una profondità di 2,7 chilometri.

V.B.