Totti lontano da Roma: Pallotta non gli propone il rinnovo

Francesco Totti (getty images)
Francesco Totti (getty images)

La carriera da calciatore di Francesco Totti con la Roma dovrebbe concludersi con la naturale scadenza del contratto, nel giugno 2016. Un’indiscrezione di Sky, infatti, riporta la volontà della dirigenza giallorossa di non prolungare l’accordo che si esaurisce al termine della prossima stagione. Al capitano, che ha sempre manifestato il suo desiderio di giocare nel nuovo stadio, verrà offerto un ruolo da dirigente. Ma dal club nicchiano.

Si prospettano dunque settimane calde in casa Roma. Totti deve ancora incontrarsi con i vertici americani, ma gli verrà comunicato il progetto di affidargli un ruolo strategico, da ambasciatore giallorosso nel mondo. Staremo a vedere come la prenderà il ‘Pupone’, che non ha mai detto di voler appendere le scarpe al chiodo. E la fuga di notizie rischia anche di distrarre l’ambiente capitolino dalla volata per il secondo posto che vale l’accesso diretto alla prossima Champions League.
Nessuna reazione ufficiale da parte del club, ma da Trigoria trapela una posizione societaria chiara: ”Nessun dirigente della Roma ha deciso qualcosa a proposito del futuro da calciatore di Francesco Totti. Il discorso è prematuro, e dunque non è stato ancora affrontato”.