Visco: “C’è il rischio di una disoccupazione di massa”

Ignazio Visco, governatore della Banca d'Italia (Alastair Grant - WPA Pool / Getty Images)
Ignazio Visco, governatore della Banca d’Italia (Alastair Grant – WPA Pool / Getty Images)

L’Italia “investe poco in quelli che capiscono l’innovazione. Se non la si capisce si perde”,avverte il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco. I vecchi lavori scompariranno (edicole, per esempio)e “il futuro resta difficile. L’innovazione crea nuovi lavori: ma se non creiamo le condizioni rischiamo una disoccupazione di massa”, ha detto. Visco è intervenuto a sorpresa a un evento tenutosi a Roma. Si è soffermato sulle difficoltà in Italia degli investimenti in capitale umano. “L’Italia è in ritardo sulle nuove tecnologie”.

 

MD