Angela (Foto profilo facebook)

Angela (Foto profilo facebook)

Continuano senza interruzione le ricerche di Angela Tumminello, 17 anni, scomparsa ieri pomeriggio dalla sua abitazione in via Erice 91, a Misilmeri, vicino a Palermo. La famiglia ha presentato denuncia. Alle ricerche di carabinieri e polizia partecipano amici e parenti, compreso il fidanzato. “Siamo in pena per le sorti di mia figlia, sembra inghiottita dal nulla. Aveva un telefono che adesso risulta irraggiungibile e sembra che sia stata tolta anche la batteria. Siamo molto preoccupati, è una ragazza che ama la vita”. Così Agostino Tumminello – riporta Sicilia Live , 43 anni, padre di Angela. “Ci avevano chiamato perché era stata trovata una ragazza a Corleone – aggiunge il padre, disoccupato. che insieme alla madre Rosalba Bravo sta trascorrendo ore terribili di attesa – ma non era lei. Niente, dopo giorni nessuna notizia”. Da quando Angela si è allontanata da casa, giorno di ansia anche per il fidanzato Salvo. Le foto della coppia scorrono una dopo l’altra sulla pagina di Facebook della diciassettenne, che al momento della scomparsa indossava un paio di leggins, una t-shirt bianca ed un paio di occhiali da sole. Aveva detto che sarebbe andata dal fidanzato, ma così non è stato e lui, adesso, spera che questo incubo finisca presto: “Ti prego, qualunque cosa tu abbia fatto – scrive rivolgendosi ad Angela – torna a casa”. E poi un appello alla cittadinanza e a tutti coloro che abitano a Misilmeri, visto che la ragazza potrebbe ancora trovarsi nel paese: “Aiutateci a trovarla, siamo disperati”, scrive Salvo.

MD