Si inietta olio da cucina nei pettorali per vincere un concorso: muore dopo 8 giorni di agonia –FOTO

1-50-25Purtroppo non è la prima volta che i trattamento fai-da-te per aumentare la massa muscolare finiscono sulle pagine di cronaca. L’ultima drammatica storia arriva dal Brasile. Protagonista Juan Manuel Sanchez, morta dopo 8giorni di agonia a causa dell’olio da cucina che si era iniettato nei pettorali. Subito dopo l’iniezione ha iniziato ad avvertire forti dolori al petto, i suoi amici hanno inizialmente somministrato antidolorifici ma vedendo che la situazione non migliorava lo hanno portato in ospedale. Dai primi test autoptici sembrerebbe che una sostanza presente nell’olio sia stata rigettata dal suo organismo diffondendosi in maniera incontrollata ai suoi organi vitali e portandoli al collasso.
LC
20150529_olio-muscoli