Funerali segreti per il pilota della strage: Lubitz sepolto a Montabaur

Un carro funebre che ha rimpatriato le vittime (Photo by Alex Caparros/Getty Images)
Un carro funebre che ha rimpatriato le vittime (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Lo scorso 15 giugno, una parte delle vittime del disastro della Germanwings, è stata rimpatriata. Tra questi è arrivato il momento anche di Andreas Lubitz, il pilota killer di una strage assurda. Su una croce di legno di un piccolo cimitero di Montabaur, c’è scritto solo “Andy”. È il nome con cui i familiari lo ricordano. In questo luogo, blindato per l’occasione, è stato seppellito segretamente sabato scorso l”Amokpilot’, il ‘pilota killer’, come verrà ricordato da tutti, invece, in Germania. I fiori deposti sono ancora freschi, scrive la Bild, che ha raccontato del funerale che si è tenuto nel fine settimana in una ristretta cerchia di parenti. “Resti nei nostri cuori. Con amore, mamma e papà”, hanno lasciato scritto i genitori. “Mi mancherai, tuo fratello”, si legge su un’altra corona di rose. Mentre la compagna, con cui viveva a Duesseldorf, ha rivelato il tormento che riempie la sua nostalgia: “I momenti più belli della vita sono brevi  ma i pensieri li trattengono per sempre. E per sempre restano qui tracce della tua vita, dei tuoi pensieri, di immagini e momenti. Mi faranno felice e triste, e non mi faranno scordare di te”.

MD