Muore a 8 anni sotto le ruote del trattore del padre

Trattore (Sandra Mu/Getty Images)
Trattore (Sandra Mu/Getty Images)

Dramma familiare nelle scorse ore alla periferia di Avezzano, dove un bambino di otto anni è morto schiacciato da un trattore condotto dal padre. In base a quanto gli inquirenti sono riusciti a ricostruire, il piccolo era nelle vicinanze del mezzo agricolo mentre il padre era a lavoro e non è chiara la dinamica per la quale è finito sotto le ruote, morendo sul colpo. Sul luogo della tragedia sono giunti i carabinieri di Avezzano guidati dal capitano Enrico Valeri e il personale del 118, allarmati dallo stesso genitore, non appena questi si è accorto di quanto avvenuto.

Subito dopo la tragedia il padre del bambino ha anche avuto un malore ed è stato soccorso dal personale medico sanitario giunto sul posto, che invece hanno potuto soltanto constatare il decesso del piccolo. Saranno gli uomini dell’Arma dei Carabinieri a ricostruire l’esatta dinamica della tragedia, per poi stilare un rapporto alla procura della repubblica di Avezzano. Il luogo dell’incidente costato la vita al piccolo è un terreno di proprietà del padre, agricoltore di professione, il quale in quel momento stava fresando il campo agricolo in vista della semina.

GM