Atletica, Alessia Trost dà forfait per i Mondiali di Pechino

Alessia Trost (Getty Images)
Alessia Trost (Getty Images)

Tegola per la spedizione azzurra di Atletica Leggera in partenza per i Mondiali di Pechino che si svolgeranno dal 22 al 30 agosto. Alessia Trost, una delle stelle azzurre, atleta con grandi speranze di medaglie, deve dare forfait e non sara’ in gara a Pechino. La vicecampionessa europea indoor di salto in alto deve rinunciare alla rassegna iridata a causa di alcuni problemi fisici che la tormentano da qualche settimana. La sua assenza agli Assoluti di Torino in via precauzionale non è bastata.

Nella giornata di ieri si e’ sottoposta ad ulteriori accertamenti a Milano, sotto la supervisione del professor Franco Combi e della dottoressa Antonella Ferrario e il referto ha evidenziato un lesione di circa un centimetro che interessa il tendine d’Achille destro. Sei settimane di riposo totale per lei, una vera e propria disdetta.

“Mi dispiace, ma pensando al futuro e’ meglio cosi’. Dopo la mia ultima uscita a Montecarlo, il 17 luglio, avevo avuto nello stesso punto una piccola borsite. Una volta riassorbita, il dolore continuava a farsi sentire e cosi’ abbiamo fatto tutti gli esami del caso. Ora – ha detto l’altista delle Fiamme Gialle – e’ importante che mi fermi e mi curi come si deve. Ripartiro’ presto, anche se, a un anno dall’Olimpiade di Rio, non si possono assolutamente correre rischi”.

M.O.