Si fida dell’amico: 16enne picchiata e violentata dal branco

Ragazza violentata
( Jeff J Mitchell/Getty Images)

Lei ha 16 anni e stava andando alla cena di classe quando un suo amico le ha rubato per gioco la borsetta. La sceneggiata serviva ad attirarla nel suo appartamento. Ad aspettarla tre ragazzi di 23, 19 e 17 anni che prima l’hanno picchiata e poi violentata. Ora i due maggiorenni, entrambi di origine straniera, si trovano in carcere a Bologna, mentre il minorenne è stato affidato ad una comunità. Ancora da verificare e comprendere la posizione dell’amico anche lui minorenne che ha attirato la ragazza nella casa degli orrori. E’ probabile che sia stato in qualche modo costretto e ricattato dagli altri tre affinché facesse da esca, ma secondo le prime indagini non avrebbe poi partecipato alla violenza di gruppo.

Viste le modalità con le quali hanno agito che denotano una certa organizzazione, gli inquirenti non escludono che i tre ragazzi siano stati protagonisti anche di altri episodi di violenza accaduti sempre in provincia di Parma.

F.B.

Leggi anche:

Tenta violenza su 12enne in una piscina, arrestato

Dramma per una donna a Roma: drogata, violentata e ustionata

Denunciò stupro: “Io perenne vittima di violenza”