Abusi su 16enne: quattro arresti a Roma

Giovane si prostituisce (David McNew/Getty Images)
Giovane si prostituisce (David McNew/Getty Images)

Gli agenti della squadra mobile capitolina, in sinergia con la squadra mobile di Bologna e quella di Napoli, hanno eseguito nelle scorse ore quattro ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emesse dal gip presso il Tribunale di Roma, nei confronti di altrettanti soggetti, accusati di aver avuto diversi rapporti sessuali a pagamento con un sedicenne il quale, avendo alle spalle una situazione familiare disagiata, sbarcava il lunario prostituendosi sin dall’età di quattordici anni.

Tutti “insospettabili” gli arrestati: si tratta infatti di un 44enne originario di Gragnano, impegnato nella Protezione Civile, di un assistente capo della polizia di 50 anni, in servizio presso il Gabinetto Interregionale della Polizia Scientifica di Bologna, poi ancora un dipendente Eni attualmente in mobilità di 57 anni e un 48enne di Roma dipendente dell’Istituto Superiore di Sanità. Secondo quanto emerso, il ragazzino era riuscito a procurarsi “una clientela fissa” e otteneva grazie alle sue prestazioni sessuali un ricavo tra i 700 e gli 800 euro giornalieri.

L’indagine, condotta dalla IV Sezione della Squadra Mobile, specializzata in reati contro le donne, i minori e le fasce vulnerabili, coordinata dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Roma, ha altresì accertato la chiara consapevolezza dei clienti sulla minore età del ragazzo, delineata dalle fattezze fisiche del minore, dal fatto che utilizzasse sempre i mezzi pubblici per spostarsi e che per non insospettire il padre dovesse tornare presto a casa. Ancora un inquietante caso di prostituzione minorile, dunque, dopo quelli emersi nei mesi scorsi.

Leggi anche

La madre è in difficoltà economiche, 14enne si prostituisce per aiutarla

Baby prostitute a Roma, 5 arresti ai Parioli

Baby prostitute ai Parioli: “Mi obbligano, io voglio tornare a scuola”

Roma, baby prostitute Parioli: marito della Mussolini tra i clienti delle giovani

Baby prostituzione alla stazione Termini, sette arresti

Baby prostituzione a Termini, arrestato anche parroco

GM