Svezia: meno ore di lavoro, più felicità per tutti

STOCKHOLM, SWEDEN - JUNE 07: (EDITORS NOTE: This image was processed using digital filters) An alternative view of the city skyline as preparartions continue before the wedding of Princess Madeleine of Sweden and Christopher O'Neill on June 7, 2013 in Stockholm, Sweden. (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)
Stoccolma (Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

La Svezia è nella top ten delle nazioni più felici al mondo ma presto potrebbe fare un balzo nelle primissime posizioni. Molte società che operano nel Paese – la prima fu la Toyota 13 anni fa – rendendosi conto che la produttività sarebbe aumentata, hanno ridotto l’orario lavorativo da 8 a 6 ore con due risultati: dipendenti più felici e redditività in crescita. Avere più tempo libero per se stessi e la famiglia, infatti, avrebbe migliorato l’umore dei lavoratori e la loro redditività. Oggi, altri manager stanno seguendo questo esempio per le loro aziende e, a breve, in tutta la Svezia le 6 ore potrebbero diventare legge. Proprio come in Italia, vero?

L. B.