Adolescente ‘posseduta’ dopo aver giocato con un App del telefono -VIDEO

devil-610253Bava, convulsioni, una voce profonda e spaventosa urla “666” e “lasciami andare, lasciatemi andare”. E’ successo a Lima, dove una ragazza di 18 anni, Patricia Quispe, è stata ricoverata all’ospedale cittadino subito dopo aver giocato con una tavola Ouija con l’App del suo telefono. Secondo alcuni testimoni, la giovane donna di Lima, in Perù, stava giocando con i suoi amici a una versione per il cellulare del gioco da tavolo che evoca gli spiriti. I medici sono riusciti a calmarla dopo circa mezz’ora solo grazie all’uso di potenti sedativi. L’inquietante video ha fatto in poco tempo il giro del web.

LC