Euro 2016, Spagna e Svizzera volano in Francia, en plein Inghilterra

Spagna
Spagna (getty images)

Altre due squadre qualificate a Francia 2016 dopo i match di ieri. Sono Spagna e Svizzera. I primi vincono il loro girone, mentre i secondi si piazzano dietro all’Inghilterra, alla nona vittoria su altrettante partite.

Nel Girone C la Spagna a Logrogno batte 4-0 il Lussemburgo grazie a due doppiette di Santi Cazorla e Paco Alcacer e stacca il pass europeo, cancellando l’inizio disastroso di queste qualificazioni con la sconfitta in Slovacchia. Questi ultimi sono arrivati cotti al traguardo e addirittura ora rischiano di essere sorpassati dall’Ucraina al secondo posto dopo la sconfitta casalinga contro la Bielorussia e la contemporanea vittoria dei gialloblu in Macedonia per 2-0. Gli scontri diretti sorridono a Hamsik e compagni. All’ultima giornata Lussembrugo-Slovacchia e Ucraina-Spagna.

Nel Girone E la Svizzera affossa di reti San Marino (7-0 il risultato finale con 7 marcatori diversi, Lang, Inler, Mehmedi, Djourou, Kasami, Embolo, Derdiyok) e si guadagna la qualificazione. Al primo posto l’Inghilterra vuole l’en plein e per farlo doveva vincere ieri (missione compiuta contro l’Estonia, 2-0 il risultato finale) e dovrà farlo in Lituania tra due giorni. La Slovenia non chiude i conti per il terzo posto pareggiando 1-1 in casa contro la Lituania, rimandando tutto all’ultima giornata.

Nel Gruppo G l’Austria, già qualificata, vince in Montenegro in rimonta per 3-2 (espulso Vucinic tra i padroni di casa), estromettendo Jovetic e compagni dalla corsa per il terzo posto. Dietro gli austriaci tiene la Russia che vince 2-0 in Moldavia, tenendo lontana ancora una volta la Svezia vittoriosa in Liechtenstein.

M.O.