Kim Jong-Un: “La Corea del Nord è pronta a combattere contro gli USA”

North Korea's leader Kim Jong-Un looks out towards Kim Il-Sung square during a mass military parade in Pyongyang on October 10, 2015. North Korea was marking the 70th anniversary of its ruling Workers' Party. AFP PHOTO / Ed Jones (Photo credit should read ED JONES/AFP/Getty Images)
Kim Jong-Un (ED JONES/Getty Images)

La Corea del Nord “è pronta a combattere qualsiasi guerra che gli Stati Uniti dovessero scatenare”. L’annuncio è stato fatto a Pyongyang dal leader nordcoreano Kim Jong-Un, durante la cerimonia per il 70mo anniversario del Partito dei lavoratori nordcoreano (Plc). La cerimonia, forse la più grande parata militare nella storia del Paese, ha visto sfilare migliaia di soldati, colonne di carri armati e missili balistici – quelli che, assieme al programma nucleare del paese asiatico, hanno fatto crescere la tensione negli ultimi anni – uno show del potenziale bellico nazionale. Intanto, il leader politico ha rimosso sua sorella Kim Yo-jong dall’incarico di capo della sicurezza per una serie di incidenti avvenuti nell’ultimo anno.

L. B.