Inviava le foto dei figli a un pedofilo, arrestata mamma

Inviava le foto dei figli a un pedofilo,arrestata mamma
(FETHI BELAID/Getty Images)

Aveva deciso di mandare ad un perfetto sconosciuto le foto delle parti intime dei suoi figli minorenni perché gli erano stati promessi numerosi regali.  Così è finita in carcere una donna di 33 anni di Messina con l’accusa di produzione di materiale pedopornografico.  Le indagini sono iniziate durante un’operazione della Polizia postale di Catania che aveva ricevuto una segnalazione di un soggetto che adescava minori tramite Facebook attivando diversi profili falsi di finti minori. Dalle intercettazioni si è scoperto che l’uomo si fingeva un minorenne, riusciva ad ottenere dai ragazzini foto di parti intime e utilizzava le stesse per chiedere loro incontri minacciandoli di fronte a un possibile rifiuto di divulgare quegli scatti hot. Tramite le indagini sottocopertura si è risaliti all’indagato e alla madre messinese tra i quali era nato un vero e proprio rapporto di amicizia. La polizia postale ha perquisito i loro domicili e ha sequestrato computer e cellulari. Il Pubblico Ministero dopo aver ascoltato le testimonianze dei minori adescati ha eseguito per entrambi  l’ordinanza di custodia cautelare in carcere con l’accusa di adescamento di minori su internet, detenzione di materiale pedopornografico ed estorsione, e  produzione di materiale pedopornografico.

B.R.