Il taxi si ribalta, un giovane viene travolto e ucciso

Incidente stradale (PHILIPPE LOPEZ/AFP/Getty Images)
Incidente stradale (PHILIPPE LOPEZ/AFP/Getty Images)

Un incidente stradale mortale è avvenuto nelle scorse ore in pieno centro a Torino, dove un ragazzo, Morris Divorziati, 28 anni, di Ciriè, è morto investito da un taxi, travolto da un’altra automobile. Secondo una prima ricostruzione una Fiat 500 guidata da una ragazza e con  due passeggeri a bordo non ha dato la precedenza, colpendo il taxi su una fiancata e facendolo ribaltare. Fatalità ha voluto che il mezzo finisce su un marciapiede, dove camminavano Divorziati, rimasto sotto le ruote del taxi, con un altro amico, ricoverato in codice giallo al Cto.

Nessuna conseguenza invece per la 18enne alla guida della Fiat 500 e il 22enne tassista. Sull’incidente indaga il nucleo infortuni della polizia municipale. Sconcerto per l’accaduto è stato espresso da un residente della zona: “Non era mai successo nulla del genere in questo incrocio, abbiamo sentito una botto tremendo: è stato straziante vedere il corpo di quel ragazzo riverso sotto i portici”. Morris Divorziati, attaccante nella squadra di calcio del Borgaro, era molto noto a Ciriè, dove la notizia è arrivata in piena notte, quando la pattuglia di turno dei militari della locale Tenenza si è recata a casa dei suoi familiari per avvertirli del drammatico incidente.

GM