Fabrizio Corona in una trasmission tv (Elisabetta Villa/Getty Images)

Fabrizio Corona in una trasmission tv (Elisabetta Villa/Getty Images)

A qualche giorno dall’affidamento ai servizi sociali, l’ex fotografo dei vip, Fabrizio Corona, attraverso la propria pagina fan ha annunciato la sua presenza in un locale alle porte di Piacenza, programmata per questa sera. Sul più popolare dei social network creato anche l’evento della serata in discoteca, in cui si legge: “Il più chiacchierato, il più discusso, con noi per tutta la sera. L’appuntamento piu’ atteso del venerdi a Piacenza che vi regala sempre tante sorprese, stay tuned”, ovvero “restate sintonizzati”.

Rispetto alla presenza di Corona c’è però un mistero legato proprio ad alcune disposizioni che l’ex paparazzo è tenuto a rispettare: teoricamente, dovrebbe uscire di casa tra le 6 e le 23; nel fine settimane, tra le 10 e le 24, fino al 2021, quando arriverà il fine pena. Secondo alcuni fan, Corona avrebbe ottenuto un permesso dal Tribunale di sorveglianza di Milano, ma mancano comunque conferme ufficiali. “Mi è stata data un’opportunità e vi ringrazio. Ora datemene un’altra: sono un uomo nuovo, fidatevi di me”, aveva detto giovedì l’ex fotografo dei vip davanti ai giudici nell’udienza, celebrata a porte chiuse, davanti al Tribunale di Sorveglianza.

La scelta dei giudici fu per l’affidamento in prova, così Corona è potuto tornare a casa sua a Milano. “I giudici hanno stabilito che è cambiato, che è meritevole di questa opportunità e che ha diritto di lavorare come tutti gli altri e questo è un grande risultato”, avevano spiegato i suoi legali, aggiungendo: “Avrà comunque delle limitazioni di orario e delle limitazioni nelle comunicazioni: non potrà cioè rilasciare interviste, accedere ai social network e diffondere immagini senza il permesso del magistrato”. Permessi che evidentemente stanno arrivando.

GM