L’inquietante ipotesi: Maddie rapita e uccisa dal mostro di Berlino

Maddie McCann (Christopher Furlong/Getty Images)
Maddie McCann (Christopher Furlong/Getty Images)

Silvio S. 32 anni di Niedergörsdorf, villaggio a sud di Berlino, l’agente di sicurezza che nei giorni scorsi ha confessato davanti al procuratore di Berlino Stefan Stoeher di aver rapito e ucciso due bambini nel giro di pochi mesi, potrebbe essere il protagonista in negativo di uno dei casi di scomparsa più clamorosi degli ultimi dieci anni, quello di Maddie McCann, la bimba di tre anni svanita nel nulla nel 2007 mentre era in vacanza in Portogallo con la sua famiglia.

Forte è il sospetto che il giovane possa aver rapito e fatto sparire, a maggio di quest’anno, una bimba di cinque anni, Inga Gehricke, scomparsa mentre si trovava con la famiglia in un bosco della Sassonia e subito ribattezzata la “Maddie tedesca”. Ma in queste ore, proprio mentre Scotland Yard ha ridotto drasticamente, da 29 a 4 componenti, il team di investigatori che si occupano del caso della bimba sparita in Portogallo, in quanto – dopo la riapertura delle indagini – non sono stati fatti passi in avanti, ecco farsi strada l’ipotesi, riportata dai tabloid inglesi, che Silvio S., 24enne all’epoca dei fatti, possa aver a che fare proprio con la scomparsa di Maddie McCann.

Non sono poche le novità e le illazioni sulla scomparsa della bimba che si sono susseguite negli ultimi mesi. Quest’estate, vennero ritrovati resti umani di una bimba in una valigia nel sud dell’Australia e si pensò a una svolta atroce nel caso. Qualche giorno dopo, venne chiarito che quei resti non appartenevano alla piccola Maddie.

A dicembre dello scorso anno, invece, gli inquirenti avevano arrestato a Malta un uomo condannato per pedofilia in Gran Bretagna: Roderick McDonald. L’uomo era stato estradato nel Regno Unito e si pensava potesse essere coinvolto nella scomparsa di Maddie McCann. Qualche settimana prima, un biglietto anonimo annunciava: “Madeleine si trova nel lago”. Di Maddie McCann però, da ormai otto anni, non si sa nulla.

GM