“Non voglio musulmani nel mio centro estetico”. E viene arrestata

5649dd60c46188bf058b4587
Facebook

E’ costato caro ad April Major, titolare di un centro estetico, un post razzista che ha pubblicato sul suo profilo Facebook. La donna ha vietato l’ingresso nel suo locale alle persone di fede musulmana in seguito agli attentati di Parigi dello scorso venerdì. Il post che poi è stato eliminato recitava così :”Al Blinks of Bicester non si accettano più prenotazioni da persone di fede islamica, anche se siete nel Regno Unito, con o senza passaporto”. L’estetista ha sottolineato il concetto scrivendo “Stavolta devo pensare al mio Paese”. L’iniziativa però non ha avuto seguito dagli utenti di Facebook che l’hanno additata come ignorante e razzista, tanto che la Polizia l’ha arrestata e rilasciata su cauzione fino al 30 Novembre.

R.G.