Michael Engfors (websource)

Michael Engfors (websource)

Michael Engfors fino a qualche giorno fa era un senzatetto di 60 anni che stazionava ad Aspen, in Colorado, con una vita difficile fra problemi di alcolismo e crisi finanziaria, un matrimonio fallito alle spalle, una figlia che non vedeva da vent’anni e l’impossibilità di potere dormire sotto un tetto di sua proprietà. Poi, ha deciso di tentare la fortuna, acquistando un Gratta&Vinci da dieci dollari: ne ha così vinti 500mila, ovvero 458mila euro. Inutile dire che la prima cosa che ha fatto l’uomo è stata quella di provare a risentire e quindi rivedere la figlia.

Il clochard non è nemmeno lasciato scappare la possibilità di permettersi un piccolo sfizio, ovvero l’acquisto di un paio di sci. La sua storia è stata raccontata da Jeremy Kowalis, volontario della Homeless Shelter di Aspen, che ha detto a 9News: “Non si è mai arreso, sapeva che prima o poi la sua sorte sarebbe cambiata. Ed è stato molto fortunato: non comprava certo biglietti tutti i giorni”. Esprime soddisfazione per la vicenda di Engfors anche il dottor Vince Savage, a capo della struttura che ha ospitato il senzatetto: “Non poteva succedere a un ragazzo più ordinato. Viene da qui, ha lavorato per tutta la vita. Certo, ha avuto i suoi problemi”.

GM