Foggia, parto cesareo ‘post mortem’

(Leo Ramirez/Getty Images)
(Leo Ramirez/Getty Images)

Una bambina  è venuta al mondo con un parto cesareo post-mortem nel reparto di Ostetricia e Ginecologia degli Ospedali Riuniti di Foggia, grazie all’intervento dell’equipe di Terapia intensiva neonatale guidata dal prof. Rosario Magaldi. La donna era al nono mese di gravidanza ed è deceduta in casa ieri per cause ancora da accertare. Il corpo è stato trasferito in pochi minuti agli Ospedali Riuniti di Foggia dove i medici sono riusciti, con il cesareo, a tirare fuori la piccola, rianimandola. La neonata pare sia in discrete condizioni.

MD