orso

Cinnamon al momento della cattura (dal web)

Negli Stati Uniti, i conducenti di un camion dell’immondizia hanno trovato a bordo un clandestino molto particolare. Da Hume Lake a Fresno, hanno trasportato per oltre 100km in California un cucciolo di orso bruno di circa un anno, prima di accorgersi della sua presenza. Al momento di scaricare i rifiuti, gli addetti alla raccolta si sono trovati davanti l’animale che, senza troppi complimenti, è sceso dal veicolo, iniziando a scorrazzare lungo la strada. A questo punto, sono intervenuti la polizia locale e il California Department of Fish and Wildlife che hanno provveduto a sedare l’animale e a immobilizzarlo. Cinnamon, questo il nome dell’animale è uno degli orsi che vivono a Hume Lake, già conosciuto dai responsabili del Parco Nazionale di Kings Canyon. Non si capiscono i motivi che lo abbiano spinto a saltare sul mezzo per prendere un ‘passaggio’. Il guidatore del mezzo dice di non aver sentito alcun rumore durante il viaggio: “Probabilmente si era addormentato nell’immondizia – ha spiegato uno degli operatori ecologici – per questo non ci siamo accorti di lui”. “Quando ho svuotato il container – ha aggiunto il suo collega – ho visto tutti gli altri lavoratori gridare e scappare il più lontano possibile. Non capivo cosa stesse succedendo fino a quando non ho visto l’orso”. La gita non autorizzata di Cinnamon non ha avuto conseguenze: l’animale sta bene e nessuno si è ferito. Sicuramente, le autorità statunitensi hanno dimostrato maggior preparazione in situazioni di questo tipo – e amore verso gli animali – rispetto a quelle tedesche che, qualche giorno fa, uccisero a colpi d’arma da fuoco, senza motivo, un toro scappato da una fattoria.

L. B.