Donna beve il sangue del fidanzato: “Ecco di cosa sa”

Georgina Condon
Georgina Condon

Georgina Condon, 38enne di Brisbane, in Australia, si nutre ogni settimana del sangue del suo fidanzato che, a suo dire, “sa di bistecca”. La donna, è stata intervistata dal Daily Mail Australia ed ha  raccontato della sua vera passione che è nata prima dei vari Twilight e delle serie tv come True Blood e Vampire Diaries.  A 12 anni,  quando i vampiri non erano ancora una moda e appartenevano ai film horror,  Georgina ha cominciato ad avere  sua “voglia di sangue”.  La prima volta lo ha assaggiato dopo aver grattato via le croste di alcune ferite e non ne ha più potuto fare a meno. “Amo il sapore metallico, la consistenza e l’aspetto”, spiega al Daily Mail. E aggiunge: “E’ come quando sei amante delle bistecche al sangue”. A convincerla ulteriormente di essere una vampira è stata poi la malattia. Georgina soffre di una dermatite solare che le causa eruzioni cutanee e vesciche se la pelle entra in contatto con i raggi Uva. Per Georgina è stato un segno rivelatore: come è noto la tradizione vuole che i vampiri siano “allergici” al sole. In più pare che il vampirismo abbia agevolato molto anche la sua vita amorosa: “Gli uomini – spiega – restano sempre molto colpiti quando dico loro di essere una vampira”.

MD

MD