In onda a “C’è posta per te” prima di accoltellare il rivale in amore

Maria De Filippi (Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images)
Maria De Filippi (Photo by Stefania D’Alessandro/Getty Images)

Incredibile storia che riguarda la trasmissione di Mediaset, “C’è posta per te” condotta da Maria De Filippi. Nel corso della puntata di ieri sera doveva andare in onda la storia di Emanuele Colurcio,  il 22enne che venerdì notte ha accoltellato il suo rivale in amore, il nuovo fidanzato della sua ex Alessia. E’ questo il movente alla base del terribile gesto secondo gli inquirenti: l’ennesimo rifiuto da parte della giovane fidanzatina, nel  corso del fortunato format condotto dall’amata Maria. Domenico De Matteo, 23enne di San Giorgio a Cremano, vittima di questo insano gesto, è stato operato d’urgenza all’ospedale Loreto Mare di Napoli. Al momento, i dottori non hanno sciolto la prognosi, e resta  in gravi condizioni, mentre Emanuele. ora si trova in prigione  a Poggioreale per tentato omicidio.

Alcune settimane fa , Colurcio aveva registrato una delle puntate che il destino avrebbe voluto che andasse in onda proprio ieri sera, all’indomani dell’atto deplorevole attuato dal giovane in nome di quella relazione.

Emanuele aveva chiesto a Maria il supporto della trasmissione nel tentativo di riconquistare Alessia, che però, pur  recandosi in studio, aveva deciso di non aprire la busta e di incontrare Emanuele per tornare insieme a  lui. Mediaset, con una nota, ha fatto sapere che non manderà in onda la storia di Emanuele e Alessia.

MD