“Nostro figlio è morto”, così truffano gli anziani

Anziana truffata  (Photo by Christopher Furlong/Getty Images)
Anziana truffata (Photo by Christopher Furlong/Getty Images)

I carabinieri di Montegrotto, nel padovano, hanno arrestato Rabjia Katusic, 57enne di orgine croata che aveva orchestrato un raggiro, inducendo una coppia di anziani a consegnarle 4mila euro. Con la donna è stato arrestato anche il suo convivente, Angelo Albertin, 69enne di Monselice, accusato di complicità. La croata aveva truffato gli anziani, adescandoli con la scusa di voler vendere loro una coperta, poi quando aveva acquistato la loro fiducia, si era detta disperata perché non aveva i soldi per pagare il funerale al figlio.

“Non abbiamo soldi per il funerale di nostro figlio morto”, erano state le parole della donna, che hanno impietosito la coppia di anziani. Successivamente, però, sono stati gli stessi anziani che si sono insospettiti per l’atteggiamento della donna e hanno avvertito i militari dell’Arma, i quali hanno scoperto la truffa che la 57enne aveva ormai consumato, convinta di averla fatta franca.

GM