Perde 63Kg in due anni, ma la sua vita diventa un inferno

Lindsey M. Adams
Lindsey M. Adams, prima e dopo (Youtube)

Lindsey M. Adams pesava 136Kg. Ma dimagrire partendo da un peso così alto oltre che molto difficile può avere anche effetti devastanti. La donna infatti dopo due anni di grandi sacrifici è riuscita a perdere 63Kg, ma una volta dimagrita ha scoperto che la situazione era se possibile peggio di prima. Infatti nonostante la bilancia le sorridesse, lei non trovava nulla da ridere. Sul corpo le era rimasta tantissima pelle in più, un inestetismo terribile che per sua stessa ammissione le creava molti più problemi rispetto a quando si vedeva grassa. Il suo era diventato un vero e proprio incubo. “Mi guardavo e continuavo a pensare di essere grassa. Continuavo ad avere i rotolini di ciccia come sempre” dice Lindsey.

Il suo era un problema comune a chi perde tanti chili che nei casi più gravi va risolto chirurgicamente. Lindsey alla fine ha deciso di sottoporsi all’operazione per togliere alcune parti di pelle in eccesso e ora riesce finalmente a guardarsi allo specchio e accettare il proprio corpo.

F.B.

Leggi anche:

Spende 15mila euro per dimagrire 50 kg: ecco il suo corpo da favola il giorno del matrimonio -FOTO

Paziente obesa: intervengono i pompieri per ricoverarla

Perde 90 Kg in 18 mesi “Mi avevano detto di operarmi, ho usato un altro metodo….”

In un anno ha preso 45 kg: sono il segreto del suo successo – VIDEO