Bimba in arresto cardiaco. I genitori: “Aveva solo mal di pancia”

Angela bimba 3 anni arresto cardiaco
(Instagram)

Stupore, rabbia e incredulità di fronte alla storia di Angela Castaldi, una bambina di soli tre anni giunta al pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano di Giugliano in arresto cardiaco. I medici hanno subito applicato le misure d’emergenza per rianimarla, ma dopo 40 minuti di inutili tentativi la piccola è stata dichiarata morta. Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri per cercare di capire quello che è accaduto ed eventuali responsabilità. I genitori hanno fatto sapere che la bimba veniva da una gastroenterite che le aveva procurato mal di pancia e diarrea, ma non c’erano altri segnali che potessero far preoccupare eccessivamente. Proprio questa mattina la piccola avrebbe dovuto recarsi dal pediatra per il suo problema. Poi in mattinata è arrivata la febbre alta, i dolori alla pancia fino al malore improvviso. I genitori hanno chiamato il 118, l’assurda e folle corsa in ospedale e poi il drammatico epilogo della vicenda.

F.B.

Leggi anche:

Bimba morta nel foggiano, ancora mistero sulle cause

La morte di una bimba di 8 mesi acquisisce un nuovo significato

Bimba di 7 anni trovata morta in casa accanto alla madre

In vacanza coi genitori, muore bimbo di 16 mesi