Sandra Milo e l’eutanasia: “Così ho aiutato mia mamma a morire”

 (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
(Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

L’attrice Sandra Milo ha parlato senza filtro ieri durante  ‘Domenica In’. La donna, ha ammesso di aver compiuto un gesto estremo  verso la sua mamma malata di cancro, praticando l’eutanasia e alleviandole un dolore fisico che stava diventando insostenibile: “Mamma si chiamava Marie, è nata in Francia – ha ammesso Sandra Milo, profondamente commossa durante il suo racconto a ‘Domencia In’ – E’ morta giovanissima, a 52 anni, per un cancro spaventoso. Era a letto e non poteva muoversi. Soffriva tantissimo. Lei mi chiedeva sempre di aiutarla a porre fine a questa sofferenza. Ero incinta e avevo paura che mi arrestassero. Lei mi ha detto ‘Io l’avrei fatto per te’ e quindi ho capito le mie paure meschine e l’ho aiutata a morire. Mamma voglio parlare con te e dedicare questo spazio a tutte le mamme italiane che fanno rinunce e sacrifici per i figli e spesso non gli viene riconosciuto abbastanza. Voglio raccontare un fatto: c’era la guerra, noi scappavamo. Eravamo in fila per strada ed è passato un aereo che ha mitragliato questo convoglio di persone. Io ero rimasta indietro, mia mamma mi ha buttato a terra e protetto col suo corpo”.

MD