Mamma dà in adozione i gemelli appena nati: loro la cercano e fanno una scoperta orribile

Mamma uccisa fonte websource
Mamma uccisa fonte websource

Sono stati dati in adozione subito dopo essere venuti al mondo. La madre era stata costretta a questa dolorosa scelta a causa delle sue precarie condizioni economiche. Protagonisti della storia due fratelli gemelli che, all’età di 19 anni, hanno deciso di mettersi sulle sue tracce della loro mamma. Curtis e Lewis Nickle, questo il nome dei ragazzi, hanno così scoperto che il genitore li aveva dovuti dare in adozione a causa di grandi difficoltà economiche. Dopo un’interminabile serie di ricerche ed indagini i due erano riusciti a risalire alla donna ma un destino beffardo ha impedito che i tre si riconciliassero: la 42enne Maxine Showers, questo il nome della donna, era stata assassinata da un 29enne che dopo averla colpita alla testa aveva abbandonato il suo corpo.

A rendere il tutto ancora più doloroso il fatto che i due erano risaliti all’identità della donna due giorni dopo l’efferato delitto: “Non abbiamo potuto dirle che l’amavamo e che non le abbiamo dato alcuna colpa per averci dato in adozione. Avete portato via da questo mondo una bella, splendida persona”.

LC