Pubblica online la foto di un assegno: la truffa è servita

(Web)
(Web)

Incredibile e non comune truffa online ai danni di un ragazzo di 24 anni di Majano in provincia di Udine. Il giovane aveva trovato online  l’annuncio di vendita di un’auto, una Bmw Serie 3, che sembrava un’ottima occasione per il rapporto tra qualità e prezzo. Deciso ad acquistarla contatta il venditore, un romano, che probabilmente attendeva al varco il “pollo” da spennare. Così il proprietario dell’auto, con la scusa di voler essere sicuro di venire pagato, chiede al ragazzo di postare la foto dell’assegno circolare di 24mila e 900 euro. Una volta vista l’immagine i due si danno appuntamento per concludere la transazione a Milano, per l’8 marzo.

In quella data però nel luogo prefissato il 24enne di Majano non trova nessuno. Fin qui nessun problema grave, più che altro la seccatura di aver fatto un viaggio a vuoto. Ma al ritorno a casa la beffa diventa qualcosa di molto diverso e ben più pesante. Infatti quando il ragazzo va in banca scopre che i suoi 24mila 900 euro erano spariti dal conto, prelevati con due distinte operazioni. Dunque nonostante l’assegno non si fosse mai mosso dalle tasche del giovane, il truffatore utilizzando quella foto che gli aveva chiesto online, è riuscito a beffare tutti. La sua truffa però ha avuto vita breve e il 35enne romano è stato subito individuato e denunciato dalle forze dell’ordine.

F.B.