Muore in moto, gli organi di Franz salveranno altre vite

Francesko Murataj (foto dal web)
Francesko Murataj (foto dal web)

E’ morto nelle scorse ore Francesko Murataj, noto a tutti come Franz, il ventitreenne albanese che domenica mattina era in sella alla sua moto, una Yamaha di grossa cilindrata, lungo via Indipendenza, in direzione di piazza XX settembre, a Civitanova Marche, sul litorale maceratese. Il giovane ha perso il controllo della sua moto, quindi ha urtato una macchina e successivamente è andato a impattare contro due auto parcheggiate lungo la strada. Le sue condizioni sono apparse fin da subito tragiche.

Portato in eliambulanza a Torrette, dove si trovava ricoverato in prognosi riservata, Franz, nato in Albania ma da molti anni residente in Italia, nel quartiere di San Marone, dove svolgeva lavoretti saltuari, è deceduto due giorni dopo l’incidente. L’ultimo gesto d’amore per il prossimo Franz lo ha compiuto indirettamente dopo il suo decesso: la sorella Elda, con la quale viveva, ha infatti dato il proprio consenso all’espianto degli organi, che ora contribuiranno a salvare altre vite.

La stessa sorella, sposata con Gianluca, un giovane di Civitanova Marche, e in dolce attesa, una volta appreso di quanto accaduto al fratello ha accusato un malore.

GM