Il suo uomo ha il cancro: decide di sposarlo e gli fa una sorpresa

Joan e Craig (websource)
Joan e Craig (websource)

Joan Lyons ama il suo Craig fin dai tempi del liceo, ma un giorno questi ha scoperto di essere malato terminale di cancro al pancreas e lei ha deciso di stargli vicino: l’ha così sposato e il giorno delle nozze si è rasata a zero. Ha raccontato al ‘Liverpool Echo’ la fotografa Kimberly Struth: “E’ stato commovente. Tutti avevamo detto a Joan che non avrebbe dovuto farlo se non se la sentiva, ma lei voleva andare fino in fondo. E’ stato un giorno molto triste ma al tempo stesso molto bello e soprattutto non è stato come ce lo aspettavamo”.

Lei, come altri negozianti e professionisti, hanno saputo del matrimonio attraverso la charity “Gift of a wedding” che organizza gratis matrimoni per malati terminali, e ha così scoperto che Joan Lyons era intenzionata a raccogliere fondi per aiutare altre persone malate di cancro, così ha aderito all’iniziativa: “Ci sono state molte lacrime ma è stato anche un momento di felicità e tutti erano allegri. Dopo la rasatura siamo rimasti tutti sorpresi perché così stava davvero bene”, ha ricordato.

Queste le parole di Joan Lyons, che su Facebook aveva annunciato di voler convolare a nozze con il suo fidanzato storico: “Il 15 aprile 2016 mi sposerò con il mio fidanzato dai tempi del liceo Craig, al quale è stato diagnosticato un cancro al pancreas l’anno scorso. La sera delle nozze, durante il ricevimento in cui si svolgerà anche una raccolta fondi di beneficenza, io mi raderò completamente la testa in suo onore e in onore di tutte le persone malate come lui”. I due, entrambi 44enni, si erano persi di vista per un periodo, poi Craig, mentre si trovavano sul traghetto che collega Liverpool alla penisola di Wirral, le ha chiesto di sposarlo, confessandole di averla amata da tutta la vita.

GM