Cerca sesso a tre nella rete ma sbaglia numero: quello che succede è pazzesco

Cerca sesso a 3 fonte DailyMail
Cerca sesso a 3 fonte DailyMail

Cercava sesso a tre nel web ma nel rispondere all’annuncio di una coppia che cercava un uomo ha sbagliato a memorizzare il numero di telefono e si è trovato ad interagire con un uomo del tutto estraneo alla vicenda. La conversazione che ne è scaturita è diventata del tuto surreale. Kris, questo il nome del ragazzo in cerca di un menage a trois, ha esordito scrivendo: “Ciao ragazzone, buon pomeriggio. Come va?”; l’ignaro interlocutore ha ribattuto: “Tutto bene, ma con chi sto parlando? Mi dispiace, ma non conosco questo numero”. Cris lo ha incalzato credendo che l’uomo stesse facendo apposto il vago: “Sono io, ci eravamo messi d’accordo prima su Craigslist, avevamo detto di salvare i nostri numeri di telefono. Come va la caccia su Craigslist” e ancora ribatte Phil: “Non vorrei sembrare scortese, ma chi sei, Kris? E cos’è Craigslist? Sono del tutto perso in questa conversazione”.
La conversazione prosegue: “Oh, ma… Tu non sei Phil?». L’uomo risponde così: «No, amico. Mi chiamo Bill Wash e sono un personal trainer. Cosa stavi cercando?”. Kris spiega: “Oh m…a, mi dispiace, Bill. Devo aver digitato male un numero di telefono, sono imbarazzato, meno male che non ho detto troppe cose”. “Nessun problema, amico, pratica sesso sicuro”.
Ma il botta e risposta non finisce qui: “Kris: “Lo faccio sempre, amico. Non preoccuparti, non era niente di male, solo sano divertimento di gruppo“.
Bill: “Vabbè, ormai se stai cercando un personal trainer puoi trovarmi su Facebook e Instagram“.
K: “Terrò a mente i tuoi contatti, ma probabilmente morirò prima, ora che tu hai questi sms. Ma se cerchi un compagno con cui fare sesso di gruppo… Anzi no, ho appena visto le tue foto su Instagram, mi faresti vergognare”.
B: “Sono un personal trainer, devo avere un fisico scolpito e allenato”.
K: “No, non è proprio per il fisico…”
B: “E allora di cosa stai parlando?”.
K: “Della terza gamba!”
B: “C..o, ma cos’è questo Craigslist?”
K: “Un sito di annunci di compravendita, che viene usato anche per altri annunci, più personali. Aiuta quando hai bisogno di compagnia femminile”.
B: “Ma è per le donne o per gli uomini? Quante cose nuove che si imparano ogni giorno…”.
K: “Per tutti. Di solito lo uso per cercare coppie”.
B: “Oddio, quindi come funziona? Tu cosa stai cercando? Suppongo tu sia bisessuale”.
K: “No, sono etero. Ma mi piace guardare, e ogni tanto partecipare a doppie penetrazioni.. E tu?”.
B: “Sono etero. Ma come trovi queste persone? Da quanto lo usi? Costa molto?”.
K: “No, è gratis. Di solito cerco menage a trois con un uomo e una donna, sono facili da trovare. Vuoi aggregarti?”
B: “Gesù, no, sono fidanzato. Tutto questo è divertente e interessante, e me lo ritrovo da un momento all’altro sul telefono!”
K: “Be’, spero di averti fatto sorridere. Ora che sai tutto questo, credo non potrei mai fare un allenamento con te!”
B: “Com’è grande e strano il mondo! Divertiti, buona fortuna!”.
K: “Saluti, e grazie per la comprensione!”
B: “Gesù, che grande mondo in cui viviamo!”
K: “Non è proprio così, di solito voi tipi così grossi e pompati vi beccate tutto”.
B: “Ce lo meritiamo, è giusto. Ok, amico, è stato un piacere”.
In breve il dialogo pubblicato sul web da diversi tabloid britannici e diventato virale.

LC

IL TG DEL GIORNO IN MENO DI 3 MINUTI