Tragedia nei cieli: muore una bimba di pochi mesi

Un volo Cathay (ROBYN BECK/AFP/Getty Images)
Un volo Cathay (ROBYN BECK/AFP/Getty Images)

Una neonata di 4 mesi ha perso la vita dopo essere stata colta da improvviso malore su un volo aereo. A nulla è valso il tempestivo intervento di una infermiera a bordo del velivolo. La piccola ha perso conoscenza ed è deceduta mentre il pilota stava cercando di effettuare l’atterraggio d’emergenza, in seguito all’allarme lanciato a bordo, ad Almaty, in Kazakistan. La tragedia è avvenuta sul volo della Cathay Pacific Airways partito da Londra e diretto a Hong Kong.

Un’équipe di paramedici era già pronta sulla pista d’atterraggio, in attesa di prestarle soccorso, ma quando l’aereo è atterrato la piccola era già morta e il personale medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Disposto anche l’esame autoptico, anche se dai primi accertamenti medici del Medical Centre Airport non sarebbe emersa alcuna anomalia. Le indiscrezioni parlano di problemi intestinali prima del decollo, ma nulla che comunque lasciasse presagire la tragedia.

I genitori della piccola, il padre francese 32enne e la madre franco-cinese di 36, erano diretti in Cina per far conoscere la neonata ai nonni materni e agli altri parenti che risiedono a Changsha, provincia centro-meridionale del Paese.

Le news di oggi in meno di 3 minuti

GM