La moglie del mister stroncata da un infarto

Romina Ricci (Facebook)
Romina Ricci (Facebook)

E’ morta, stroncata da un infarto ad appena 41 anni, Romina Ricci, moglie di Maurizio Palladini, fratello dell’allenatore della Sambenedettese, protagonista della entusiasmante promozione in Lega Pro e tecnico del settore giovanile. Il dramma si è consumato a Monteprandone, nell’ascolano, nell’abitazione della donna, dove sono intervenute due ambulanze e il personale medico-sanitario a bordo dei mezzi di emergenza ha cercato di rianimare inutilmente Romina Ricci.

Decine i messaggi arrivati sulla bacheca della donna, tra cui quello del cugino Alessandro: “Se tutti i monti fossero libri ..tutti i laghi inchiostro e tutti gli alberi penne ..questo ..non basterebbe ancora per descrivere tutto il dolore che provo! Porterò con me questo triste giorno e lo userò ogni volta che avrò bisogno ..per superare le difficoltà che incontrerò ..sei stata una mamma esemplare è una Donna come poche! Ti voglio ricordare con il sorriso e gioia che davi a chi ti stava attorno! Ciao Angelo mio!”.

Grande il dolore anche in casa rossoblù, con la società che ha scritto in una nota ufficiale: “La S.S. Sambenedettese tutta si stringe attorno al dolore di mister Maurizio Palladini e dei suoi figli per la scomparsa della moglie Romina Ricci, cognata di mister Ottavio, venuta a mancare prematuramente nella notte di mercoledì 20 aprile”. I funerali della donna si svolgeranno oggi alle 15 a Monteprandone.

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM