Caro benzina: stangata sul ponte del 25 aprile

Pompa di benzina (Milos Bicanski/Getty Images)
Pompa di benzina (Milos Bicanski/Getty Images)

Proseguono i rialzi dei prezzi dei carburanti, con le quotazioni internazionali che continuano a salire e a ridosso del ponte del 25 aprile una vera e propria stangata per i consumatori. Le rilevazioni sono fatte da ‘Staffetta Quotidiana’, secondo la quale questa mattina Esso ha aumentato di un centesimo al litro i prezzi consigliati di benzina e gasolio; mentre per TotalErg rialzo di un cent sul diesel, che peraltro è al quarto aumento consecutivo.

Questo il listino nel dettaglio, in base alle medie dei prezzi praticati comunicati dai gestori all’Osservatorio prezzi del ministero dello Sviluppo economico ed elaborati da Staffetta: benzina self service a 1,442 euro/litro (+0,1 cent, pompe bianche 1,412), diesel a 1,239 euro/litro (+0,1 cent, pompe bianche 1,215). Benzina servito a 1,536 euro/litro (+0,2 cent, pompe bianche 1,449), diesel a 1,336 euro/litro (+0,1 cent, pompe bianche 1,254). Gpl a 0,534 euro/litro (invariato, pompe bianche 0,519), metano a 0,982 euro/kg (invariato, pompe bianche 0,973).

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM