Milan, ci siamo: Berlusconi conferma la cessione della società!

Silvio Berlusconi (Photo by Roberto Serra - Iguana Press/Getty Images)
Silvio Berlusconi (Photo by Roberto Serra – Iguana Press/Getty Images)

Il Milan, mentre sul campo raccoglie ancora una delusione, con lo 0-0 contro il Carpi in casa, è vicino alla svolta societaria tanto attesa. Silvio Berlusconi si è deciso a vendere la società rossonera, o almeno una parte di essa. Le trattative che proseguono sottotraccia da mesi stanno per essere portate alla luce. Dopo l’affare sfumato con Mr.Bee, che non è riuscito a reperire i soldi necessari per acquistare una cospicua parte del club rossonero, ora il mirino del presidente Berlusconi si è spostato in Cina, dove sarebbe addirittura coinvolto anche il governo.

Nella serata di ieri,  l’Agi, Agenzia Giornalistica Italiana, ha riportato queste brevi ma esplicative dichiarazioni dello stesso presidente del Milan: ”Voglio vendere, ma fare anche in modo che finisca in mani stabili e sicure. Se vendo quote del Milan è solo per far sì che continui la sua storia gloriosa”. Da questo punto in poi ogni momento è buono per chiudere questa trattativa, che consentirà al Milan di essere più ricco e forte.

M.O.