Milly Carlucci racconta le difficoltà della sua maternità

Milly Carlucci (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)
Milly Carlucci (Photo by Ernesto Ruscio/Getty Images)

La vediamo tutti i sabati sera alla conduzione del suo programma ‘Ballando con le stelle‘ ma dietro l’immagine della donna in carriera, forte e sicura, si nasconde anche quello più ‘comune’ di mamma. Stiamo parlando di Milly Carlucci, sposata dal 1985 con Angelo Donati con cui ha avuto due figli, Angelica e Patrick. Nonostante la professione, la bella Milly non ha rimpianti in merito alla sua vita da mamma:

Perennemente divisa tra tv e famiglia, quando i figli erano piccoli mi sono sentita spesso in colpa. Tuttavia, non ho mai messo in discussione la scelta di lavorare, perché i miei genitori mi hanno insegnato il valore dell’indipendenza e, oltretutto, mi hanno agevolata rendendosi disponibili come “baby sitter”. Lo ritengo davvero un gran privilegio. Sapere che, in mia assenza, Angelica e Patrick erano educati con amore e disciplina mi rendeva serena. Se fossero stati affidati a una tata, invece, i conflitti interiori mi avrebbero divorata

Nonostante l’aspetto forte e risoluto, la bella Carlucci si definisce una mamma ansiosa: “Sì, ma oggi lo nascondo meglio. Quando Angelica e Patrick, dopo le scuole dell’obbligo, sono andati a studiare a Londra al college, li chiamavo tutti i giorni e mi sentivo dire che ero opprimente. Adesso, invece, aspetto che mi telefonino loro. Abbiamo da poco festeggiato l’ultimo traguardo del secondo genito, Patrick, che dopo la laurea non solo ha trovato lavoro subito, ma ha pure conseguito un Master in strategia e innovazione in ambito finanziario ed economico. Che emozione!”.
LC

Il tg del giorno in meno di tre minuti