Si rifiuta di farsi pulire il vetro, la rom la provoca così… (VIDEO)

(ritaglio video)
(ritaglio video)

Un’automobilista ferma su Lungotevere, all’altezza del circolo Tevere Remo, aspetta che il semaforo scatti, quando si avvicina una rom per provare a pulirle il vetro. Questa però viene allontanata senza ricevere alcuna ricompensa, anzi l’automobilista, con il suo smartphone, decide di immortalare quel capannello di nomadi fermi su un lato della strada, in pieno giorno, alla ricerca dell’elemosina. A un certo punto, una delle rom presenti se ne accorge, così le va incontro e come se niente fosse si abbassa i pantaloni mostrando il sedere, praticamente in mezzo al traffico e a pochi centimetri dal finestrino.

L’autrice del video è Alessandra Scarpa, del coordinamento I municipio della Lista Marchini, che poi lo posta sulla pagina Facebook del movimento civico, dove in 24 ore fa il boom di visualizzazioni. Osservano dal comitato di Alfio Marchini: “Siamo in campo da 3 anni perché abbiamo scelto di non rassegnarci, di non abituarci a vedere la nostra città, e noi stessi, sprofondare in una drammatica decadenza.  Non abbiamo intenzione di accettare che a Roma chi vive al di fuori dalle regole, è più tutelato dei cittadini onesti, non paga nessun prezzo e, come se non bastasse, forte della sua inaccettabile immunità, si permette di deridere quelli che rispettano le regole”.

Dura anche la reazione della Scarpa: “Ma dove siamo finiti? E’ una vergogna. E’ questa l’immagine che vogliamo dare di Roma? Ieri su quella strada c’erano turisti a passeggio, mamme con bambini e nemmeno un vigile o un rappresentante delle forze dell’ordine. Ogni giorno dobbiamo vivere questo soprusi. Ora basta”.

GUARDA IL VIDEO

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM