Un tir fa strage di operai dell’Anas

Incidente di tir (repertorio, foto Vigili del fuoco)
Incidente di tir (repertorio, foto Vigili del fuoco)

Gravissimo incidente stradale sulla statale 7 nel Comune di Nola, in provincia di Napoli, dove un tir ha investito un gruppo di operai dell’Anas. L’investimento, che ha visto coinvolti cinque lavoratori, è avvenuto nelle vicinanze del centro commerciale Vulcano Buono. Gravissimo il bilancio, purtroppo ancora provvisorio, che parla di almeno due operai rimasti uccisi sul colpo, ma diverse fonti sostengono siano tre, e di un paio di feriti. Sono in corso le operazioni di ripristino e messa in sicurezza, mentre la strada è aperta a senso unico alternato.

Sul luogo del tragico sinistro, le ambulanze del pronto soccorso e i carabineri, per cercare di capire la dinamica dell’accaduto. Arrivati sul posto anche i vigili del fuoco, per contribuire alle operazioni di recupero dei corpi delle vittime: l’impatto è stato infatti terrificante e gli operai dell’Anas sono stati sbalzati via in una scarpata adiacente all’asse stradale. I lavoratori stavano eseguendeo delle manutenzioni sulla strada che collega Nola a Villa Literno.

Il tg del giorno in meno di tre minuti

GM