Insulti alla modella over-size rimasta incinta: ecco la sua replica

Tess Holliday (websource)
Tess Holliday (websource)

Torna a far parlare di sé Ryann Maegen Hoven, in arte Tess Holliday, trent’anni appena compiuti e una taglia 52, la prima modella plus-size a fare successo negli Usa. Nei mesi scorsi, la giovane donna aveva replicato ad alcuni insulti arrivati via Facebook. Oggi ha annunciato di essere incinta e ancora una volta molti sono stati gli insulti gratuiti che le sono stati rivolti a cui Tess Holliday ha risposto via Instagram: “Rimanere incinta di nuovo è stato un processo bellissimo e frustrante, a volte. Mentre mi appresto ad entrare nel mio ottavo mese, il mio corpo sembra sempre lo stesso, a parte la mia pancia e mi sento a mio agio con tutto questo”.

La modella over-size ha proseguito: “Ciò che devo imparare a farmi andare bene è il fatto che le persone ancora pensino che sia corretto fare commenti sul mio corpo come: ‘Non sembri affatto incinta’, ‘dovresti avere quattro gemelli’, ‘stai mettendo a rischio il tuo bambino’ e una sfilza di prese di posizione maleducate che sono molto distanti dalla mia realtà. Quando le celebrità rimangono incinte sui giornali sembrano sempre alla moda, toniche e entusiaste di parlare di come tengono sotto controllo i chili. Ma questa non è la vita reale e non lo è per la maggior parte delle donne”.

Tess Holliday ha insistito: “Non sono la prima taglia forte famosa ad avere un bambino e a condividerlo con il mondo e sicuramente non sarò l’ultima. In ogni caso, faccio parte di una ristretta minoranza che ti sta dicendo che va benissimo non avere un pancione perfetto o non mostrarlo, che è possibile essere una ‘plus size’ e avere un figlio sano e che la cosa più importante è trovare qualcuno che si prenda cura di te e che non ti giudichi per la tua taglia. Va bene anche mandare al diavolo qualcuno che vi dà consigli non richiesti su cosa è meglio per voi e per il vostro bambino. Da donne, sappiamo cosa è meglio, è il nostro lavoro….e di nessun altro”.

GM