Lo scandalo delle baby spose in India (VIDEO)

Baby sposa in lacrime (Youtube)
Baby sposa in lacrime (Youtube)

Sono divenute virali le immagini riprese in Rajastan, nel nord dell’India, dove è diffusa la pratica dei matrimoni tra minori, nel corso dei due giorni del “Akshaya Tritiya”, una festa indù considerata propizia. Sarebbero sei, secondo i media locali, i matrimoni di questo tipo celebrati nelle scorse ore e in uno di questi si vede una bimba di circa 6 anni, in lacrime, che viene costretta a girare attorno a un fuoco per diversi minuti.

Si tratta di un tipico rituale nuziale hindù, al termine del quale la bambina viene poi data in sposa. Ved Prakash, giudice del distretto di Chittorgarh, ha spiegato che “dopo aver catturato i responsabili, questo tipo di matrimoni viene annullato. E il tribunale prende strette misure contro questi adulti”. Questa pratica, però, non sembra fermarsi e anzi prosegue, rinnovando il rito di anno in anno.

Molto scalpore avevano destato la scorsa estate le immagini pubblicate online da alcuni media britannici del villaggio di Grangar, dove avrebbe avuto luogo un matrimonio tra un uomo di 35 anni e una bambina di soli 6. La cerimonia segreta sarebbe avvenuta dinanzi a cinque testimoni in un tempio del posto. Tra i presenti ci sarebbe stato anche Jamuni Bai, noto reclutatore di spose-bambine, a cui in passato è già stata affibbiata l’organizzazione di matrimoni simili.

GUARDA VIDEO

GM