Ciao Darwin e razzismo: concorrente in lacrime in studio – VIDEO

Bonolis (screen shoot you tube)
Bonolis (screen shoot you tube)

Pianti nell’ultima puntata di “Ciao Darwin”. In studio si fronteggiano “italiani” contro “stranieri” ed è Claudia Ruggeri, la poliziotta di “Avanti un altro” a scatenare la polemica: “Chi viene in casa nostra deve rispettare la nostra cultura e integrarsi. Bisogna anche dare, non solo pretendere”.

 La caposquadra degli stranieri, Justin Matera, ha prontamente ribattuto cosi: “Noi veniamo qua in cerca di un Paese dove vivere, magari per povertà. I miei sono andati via perché erano poveri, sono andati negli Stati Uniti e lì hanno trovato una nuova vita. Noi non rubiamo il vostro lavoro ma facciamo lavori umili che gli italiani non vogliono fare”.

Interviene poi una ragazza orientale: “Da quando sono in Italia, io ho provato di tutto ma sono stata presa di mira, sono stata messa da parte e allontanata solo perché i miei lineamenti sono stranieri”.

A questo punto però è Paolo Bonolis a prendere la parola: “Ma quali differenze? Di che c… stiamo parlando?”. La ragazza scoppia in lacrime e il conduttore le si avvicina, rassicurandola. “Signorina noi stiamo vivendo una trasmissione di assoluta leggerezza, forse i temi che stiamo affrontando c’entrano ben poco con lo spirito della trasmissione. Però se stiamo giocando tutti insieme questa differenza che continuano a dirci che c’è in realtà non c’è. Chiedo scusa agli autori in genere, ma di che c… stiamo parlando? Il problema non è che arrivano gli stranieri. Se le cose non vanno bene è perché non sappiamo gestirle noi”.

https://www.youtube.com/watch?v=INH9q7PHTTA