Morte misteriosa dopo una serata con gli amici

Francesco Hornbostel (foto dal web)
Francesco Hornbostel (foto dal web)

Commozione e dolore a Padova, alla Sacra Famiglia, per la scomparsa di Francesco Hornbostel, 27 anni, che è stato trovato morto nella sua abitazione, in via Lucca. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno comunque immediatamente escluso l’ipotesi di una morte violenta: dai primi rilievi, sembra invece che a uccidere il giovane sia stata l’asma che da sempre lo assillava. Secondo la ricostruzione, il decesso è stato scoperto intorno alle 17 di ieri: solo a quell’ora, infatti, i familiari si sono resi conto che il giovane non si era ancora alzato.

Francesco Hornbostel, che ha studiato economia all’università veneziana di Ca’ Foscari e da poco aveva iniziato a lavorare all’agenzia di consulenza finanziaria Kpmg, aveva trascorso il sabato sera in centro con gli amici, poi uno di loro lo aveva accompagnato a casa. La madre era uscita di casa di primo mattino ed è rimasta fuori a pranzo. Fino al pomeriggio, nessun altro familiare si è preoccupato del fatto che il 27enne tardasse ad alzarsi.  Il pubblico ministero di turno ha disposto l’autopsia sulla salma che nel frattempo è stata trasferita in Medicina legale: saranno i risultati dell’esame a chiarire se il decesso è stato determinato proprio dall’asma o da un arresto cardiaco.

GM