Bimba si perde e finisce in tangenziale

Tangenziale di Bologna (Web)
Tangenziale di Bologna (Web)

Una bambina di 10 anni residente a Bologna era uscita di casa per raggiungere una amica che vive poco distante dalla sua abitazione. Si trattava di pochi metri, ma non si sa ancora in che modo la piccola deve aver perso il senso dell’orientamento. Così anziché trovarsi a passeggiare sulla strada ordinaria si è ritrovata, forse senza neanche saperlo e rendersene conto, a camminare sulla tangenziale. Quando gli automobilisti l’hanno vista non potevano credere ai loro occhi, si sono spaventati tremendamente perché si sono subito resi conto di quale rischio stava correndo la piccolina e hanno immediatamente avvertito la polizia. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, la bimba si trovava vicino all’uscita 12 ‘Mazzini’. Raggiunta e messa in salvo nell’auto di servizio, la piccola si è resa conto solo in quel momento del rischio che aveva appena corso e così è scoppiata in un pianto inconsolabile. Gli agenti l’hanno subito riportata dalla famiglia, molto scossa per l’accaduto. Della vicenda è stata informata la Procura. Bisognerà chiarire se la strada che doveva percorrere la bambina di 10 anni era davvero così breve e se i genitori fossero coscienti che in qualche modo la bimba sarebbe potuta finire in tangenziale.

F.B.