Lo straordinario doppio parto di una giovane mamma

Faye Wilkins (foto dal web)
Faye Wilkins (foto dal web)

Faye Wilkins, 31enne di Plymouth, soffre dalla nascita di una patologia rarissima, chiamata utero didelfo, che le ha sempre causato dolori e problemi. Il problema è emerso quando la giovane donna aveva 14 anni e consiste nell’avere due organi genitali, quindi due uteri. Ha raccontato Faye Wilkins: “Ero sotto choc quando l’ho saputo. Non avevo mai notato nulla di strano, le differenze erano all’interno dei miei genitali. Solo quando ho avuto le prime mestruazioni è stato tutto più chiaro, sono state simili ad un’emorragia”.

La donna ha così imparato a convivere con questa patologia, fino a quando ha provato ad avere un bambino. Per la donna non è stato facile rimanere incinta: i suoi organi genitali erano infatti poco sviluppati e diversi sono stati gli aborti spontanei, finché non è rimasta incinta in tutti e due i suoi uteri. Si tratta di un evento davvero straordinario, poiché le gravidanze sono state portate a termine con successo. Oggi Faye Wilkins è mamma di Molly, di 7 anni, e George, di 2, figli che considera un vero e proprio miracolo.

GM