Alexandra non si trova: appello disperato per la 15enne

Alexandra in un selfie risalente al dicembre scorso (Facebook)
Alexandra in un selfie risalente al dicembre scorso (Facebook)

La madre di Alexandra Sabeni, 15enne che ha fatto perdere le proprie tracce dopo essere uscita di casa come tutte le mattine per andare a scuola, ha lanciato un appello disperato. La donna ha sporto denuncia di scomparsa ai carabinieri di Tor Bella Monaca e in attesa di novità dalle indagini si è rivolta a Facebook sperando che tra tutti i conoscenti, gli amici e gli abitanti della zona qualcuno possa aver visto sua figlia. La donna, Roxana Lucia Blendea, ha scritto: “Lei è mia figlia, il giorno 26.04.2016 è uscita di casa (zona Tor Bella Monaca  – Torre Gaia – Grotte Celoni) per andare a scuola e non ha più fatto ritorno. Prego chiunque l’abbia vista o che sa dove si trova di contattarmi con la massima urgenza! Indossava una camicetta a quadratini bianchi e neri, pantaloni neri, scarpe color grigio chiaro. Ha anche uno zaino arancione e una borsa da donna a righe bianche e nere. Vi prego con il cuore di condividere questo post, grazie!!”. La donna poi è tornata sui social per ringraziare chi si sta dando da fare e le forze dell’ordine aggiungendo ancora un disperato: “Vi prego aiutatemi a riportarla a casa”.

Per ora dagli inquirenti non si hanno notizie ufficiali. Sul suo profilo Facebook si leggono alcuni messaggi che potrebbero essere interpretati come il segnale delal volontà di cambiare qualcosa nella propria vita. In uno diceva: “Non ti prometto che sarà semplice, ma sono qui se vuoi rischiare”, mentre nell’ultimo visibile ha scritto: “Non esiste una scelta esatta o sbagliata, se ti rende felice,è la decisione giusta”.

F.B.