Bimbo di 14 mesi cade dal triciclo e muore: che tragedia!

A 14 mesi un bimbo ha davanti a sè ancora tutta la vita e tragedie del genere non dovrebbero accadere. E invece purtroppo è accaduta. Siamo ad Ancona dove un bambino piccolissimo è morto alcuni giorni dopo aver battuto la testa cadendo dal triciclo. Una tragedia disumana. Si chiamava Leonardo Lorenzetti.

Inizialmente il suo quadro clinico non era apparso grave, ma alcuni giorni dopo i genitori del bimbo erano stati costretti a riportarlo in ospedale, al Salesi, perchè il piccolo non stava bene. Le sue condizioni sono pian piano peggiorate e alla fine non c’è stato nulla da fare. I genitori del piccolo, Giacomo Lorenzetti e Arianna Bartolucci, dopo che l’esame radiografico ha confermato il decesso, hanno acconsentito al prelievo degli organi. ”I genitori hanno acconsentito al prelievo – ha detto la coordinatrice del Centro Trapianti di Torrette, la dottoressa Francesca De Pace -, un gesto di grande civiltà che consentirà ad altri bambini di beneficiare di questa donazione”.

La Procura ha intanto aperto un’inchiesta per stabilire eventuali responsabilità, ma da quanto è stato possibile apprendere, si tratta di una vera e propria fatalità, visto che il piccolo era sopra un triciclo di quelli che hanno un manico posteriore per essere guidati e il bastone si sarebbe sganciato, col bambino che è poi caduto a terra, battendo violentemente la testa.

M.O.